(Beauty Censored)

Rino Stefano Tagliafierro, “Beauty”, 2014, 9’49”

Il film è stato censurato in Laos con questa motivazione che ne ha poi vietata la visione:

“trattasi di esercizio estetizzante sterile e fine a se stesso, in cui viene messa in scena la pornografica iconografia della tradizione pittorica occidentale borghese.”

Ufficio Censura del Ministero della Cultura Informazione e Turismo

Inoltre è stato censurato da Facebook:

beauty-scheda

L’autore ha quindi realizzato una versione nuova del film censurata:

Rino Stefano Tagliafierro, “Beauty Censored”, 2017, 9’49’’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...